MMS CDL CDH per animali –

MMS / CDS / CDL / CDH biossido di cloro per animali

Mentre mi occupo del dosaggio dell’MMS per l’uomo su altre pagine, sto raccogliendo esperienze e dosaggio sull’argomento del dosaggio dell’MMS / CDH (CDS / CDL) per gli animali. Anche DMSO e DMKB o MKB Vital sono spiegati qui.

L’MMS/CDL diossido di cloro per animali non è un argomento nuovo, perché ciò che aiuta l’uomo, funziona anche per gli animali.

Queste esperienze non costituiscono una prescrizione o un consiglio veterinario. Lo stesso vale qui: Utilizzare a proprio rischio . Il biossido di cloro non è approvato come farmaco.

Suggerimento: uso acqua distillata o acqua di osmosi inversa per diluire MMS / CDL o CDH3000, se possibile, perché l’acqua del rubinetto potrebbe aver bisogno di biossido di cloro per sé a causa delle impurità e quindi meno energia.

Ho elencato le esperienze con i seguenti problemi:


Allergie in cani, gatti e cavalli
Infiammazione degli occhi
Barfen: un pericolo?
diabete
epilessia
Pesci
Paralisi del puledro
Problemi di pelle
zoppicare
influenza felina
cancro
leucosi
Muck
Insufficienza renale
parvovirus
cimurro
tetano
tumori
Perdite vaginali con pus
Problemi gengivali
Tosse da canile

L’elenco non è esaustivo e verrà ampliato con nuove esperienze.

Nozioni di base:

Attivazione dell’MMS – biossido di cloro:
Se uso soluzioni di clorito di sodio al 25% e acido cloridrico al 4%, allora l’MMS – (anche Set di biossido di cloro chiamato), ho messo 2 gocce di clorito di sodio al 25% in un bicchiere pulito e asciutto. Poi aggiungo al bicchiere una goccia di acido cloridrico al 4%. Quando le due gocce si uniscono, reagiscono per formare biossido di cloro. Nel frattempo, aspetto circa 20-30 secondi. Il liquido diventa prima giallastro e poi leggermente brunastro. Il gas di biossido di cloro è già rilasciato in questo momento. È questo gas che è il vero ingrediente attivo di “MMS”. Alla fine di questo processo, ho 2 gocce di MMS attivato / biossido di cloro. Il metodo mostrato si riferisce alla “variante a ridotto contenuto di acido”, che generalmente sceglierei. L’esperienza ha dimostrato che questa quantità, cioè metà dell’acido, è completamente sufficiente per attivare la miscela e non per “acidificarla eccessivamente”.

Adesso riempio subito il bicchiere d’acqua. Dovrebbe essere almeno il doppio della quantità di clorito di sodio che uso in acqua, ma misurata in millilitri anziché in gocce. In questo esempio sarebbe 1 goccia di clorito di sodio diluito con almeno 2 ml di acqua. Più acqua è sempre meglio di troppo poca. Quindi posso mettere tutto nel cibo/acqua potabile o con una siringa senza cannula in bocca (nel labbro).

Ma posso anche produrre una miscela durevole di biossido di cloro attivato, che viene poi chiamata “CDH” = (biossido di cloro durevole). Questo mi evita di doverlo attivare ancora e ancora.

IMPORTANTE: NON UTILIZZARE MAI SOLO MMS attivati. Aggiungi sempre abbastanza acqua!
Almeno 2 ml di acqua per goccia attivata di MMS. Questo vale anche per CDH pre-acquistato (CDS / CDL). Qui, però, aggiungere almeno 2 ml di acqua per 1 millilitro di CDH. Diluire sempre in un bicchiere d’acqua quando ingerito. Anche qui più acqua è meglio.

Aggiungere almeno 4 ml di acqua a 2 gocce attivate di MMS (2 gocce di clorito di sodio al 25% + 1 goccia di acido cloridrico al 4%).

Dosaggio di CDH3000 (CDL) per animali

CDH è l’acronimo di Chlorine D ioxide Holding (diossido di cloro durevole). È un ibrido tra il classico MMS e il solito costoso CDS o CDL. CDH è una miscela di MQL. Contiene un po’ più di biossido di cloro rispetto all’MMS auto-miscelato perché si attiva per un periodo di tempo più lungo in un contenitore sigillato. Questo lo rende più facile da digerire e più uniformemente attivo. Perché la miscela convenzionale MQL / biossido di cloro può rilasciare ancora più biossido di cloro quando viene a contatto con l’acido nel corpo, il che può portare a fluttuazioni di tolleranza. Questo non è più il caso di CDH perché è stato “completamente attivato” per molto tempo. Le persone e gli animali con problemi di stomaco lo apprezzano molto. Alcune persone possono anche dosare CDH un po’ più in alto fino a raggiungere il limite di nausea.
CDH è già disponibile come miscela pronta. Io uso il CDH3000, a cui si riferiscono anche tutte le mie spiegazioni qui.

MMS o CDH (CDS/CDL)?

Ecco a colpo d’occhio i vantaggi del CDH rispetto al metodo drop dell’MMS:

  1. Ha un sapore un po’ migliore perché la quantità è inferiore e il gas non sale più nel naso, come accade quando lo riattivi. Perché, come è noto, l’olfatto è anche gusto.

Mi piace riempirlo di succo per uso personale. Con gli animali, uso solo l’acqua.

  1. Meno problemi di stomaco nelle persone/animali più sensibili
  2. Il “limite della nausea” è più alto.
  3. Già attivato, conservato correttamente, può essere utilizzato fino a 6 mesi.
  4. Si ossida in modo più continuo / più uniforme e quindi porta risultati ancora migliori.
  5. Un flacone di conservazione, ad esempio da 500 ml, è sufficiente per 24 ml al giorno per quasi 21 giorni.
  6. Tempi di preparazione brevi.

Migliorare il gusto dell’MMS / CDH (CDL)

La stevia è stata anche utilizzata con successo per migliorare il gusto della soluzione. Lo aggiungi solo a seconda dei tuoi gusti. Naturalmente sono disponibili anche succhi (se possibile senza aggiunta di vitamina C o acido ascorbico) o altre bevande Tè o latte di soia una buona opportunità.

Dosaggio di MMS/CDL per animali

Dosaggio di MMS / CDH / CDL negli animali:

Nella tabella dei dosaggi alla pagina “CDH, come l’MMS solo più facile” troverai un punto di riferimento per la quantità standard che utilizzo per il rispettivo peso corporeo degli animali.
Dosaggio in base al peso per bambini e animali:
Ecco la mia formula base:

1 ml per 12 kg di peso corporeo – ad esempio nei bambini/piccoli animali (fino a 45 kg di peso corporeo)

Negli animali, divido il dosaggio in sole 3 dosi al giorno. In casi gravi e infiammazioni che non possono essere controllate, forse più spesso. Nei casi più gravi ho già usato da 1,5 a 3 volte la quantità data in ml.
Aggiungi acqua, non dimenticare: Aggiungere sempre almeno la stessa quantità di acqua ai millilitri di CDH. Naturalmente, più acqua è sempre possibile se l’animale può o vuole ingerirla.
Iniziare sempre il dosaggio con l’unità più piccola all’inizio (1 goccia di MMS o 1 ml di CDH per dose) e vedere come è tollerato. Solo in caso di emergenza, cercherei di iniziare a dosare il più alto possibile.
In caso di malattie molto gravi posso aumentare sia la quantità di CDH che la frequenza di assunzione. Nei casi più gravi la frequenza può essere aumentata fino a 12 volte al giorno. Certo, anche qui, come sempre, vedo come sta l’interessato.

Variante 1: Regalo interno, solo con CDH:

  • Malattie croniche nei piccoli animali –
    All’inizio si inizia generalmente una piccola dose e poi si aumenta se necessario. Ecco un esempio non vincolante per:

Dosaggio il primo giorno:
Somministrare 1 ml di CDH + acqua 3 volte al giorno (se il peso corporeo ne richiede la quantità).
Se questo è ben tollerato,

Dosaggio il secondo giorno:
Somministrare 2 ml di CDH + acqua 3 volte al giorno (se il peso corporeo ne richiede la quantità).
Se anche questo è ben tollerato,

Dosaggio il terzo giorno :
Somministrare 3 ml di CDH + acqua 3 volte al giorno (se il peso corporeo ne richiede la quantità).

È importante rimanere al di sotto della linea della nausea.

Se si verifica la nausea, abbasso la quantità fino alla quantità che è stata ben tollerata e poi la trasmetto per 1 o 2 giorni. Quindi provare, nell’ulteriore corso, ad aumentare nuovamente l’importo fino all’importo desiderato.

Se l’obiettivo viene raggiunto, lo trasmetto per altri 1-2 giorni. Un miglioramento dovrebbe avvenire entro 3 settimane al più tardi. È importante controllare sempre la condizione.

Dosaggio in base al peso oltre 200 kg

Per animali di peso superiore a 200 kg, la formula generale è:
1 goccia di MMS attivato per 25 kg di peso corporeo o quando si usa CDH =
1 ml (millilitro) CDH3000 per 25 kg di peso corporeo.

MMS / CDH (CDL) per animali – Rinforzato da DMSO

Il DMSO potenzia gli effetti dell’MMS o del CDH.
Può quindi avere senso rinforzare/integrare queste sostanze con il DMSO.

Per questo prendo almeno 4 volte la quantità di DMSO (ma misurata in gocce.
Esempio: se utilizzo 3 ml di CDH3000, aggiungo 12 gocce di DMSO 100.
12 gocce Per inciso, DMSO corrisponde a circa 1 ml. Tuttavia, dipende dalle dimensioni del contagocce. In questo caso, potrei misurare e utilizzare 1 ml di DMSO invece delle 12 gocce.

Aggiungo sempre Dasa DMSO100 appena prima di prenderlo. Ciò può comportare la seguente procedura:

1.) Metti 6 ml di acqua in un bicchiere
2.) Aggiungere 3 ml di CDH3000
3.) Aggiungere 1 ml di DMSO prima dell’assunzione (circa 12 gocce)
4.) Dare immediatamente.

Esempi applicativi di MMS / CDL CDH negli animali

Passiamo ora ai metodi di applicazione negli animali

Metodo 1: MMS/diossido di cloro internamente
Per gli animali che bevono acqua ogni giorno fino al 2% del loro peso corporeo:
1 goccia attivata di MMS per 12 kg di peso corporeo. Ciò corrisponde a circa 1 ml. CDH3000 per kg di peso corporeo. Questa formula è valida fino a 200 kg di peso corporeo, come spiegato sopra.
Per animali di peso superiore a 200 kg, la formula generale è sì:

1 goccia di MMS attivato per 25 kg di peso corporeo o quando si usa CDH:
1 ml CDH 3000 per 25 kg di peso corporeo.

Ecco un esempio:
Peso corporeo 550 kg = 22 gocce (550: 25 = 22 gocce o 22 ml CDH 3000)

È sempre importante osservare l’animale. Se ha la diarrea, smetto di usarlo fino a quando non è finita e poi continuo con una dose più bassa, che in precedenza era ben tollerata. Se l’animale peggiora dopo la somministrazione, questo può essere un aggravamento iniziale, che dovrebbe poi migliorare nel corso della giornata.

Numero di regali:
In caso di malattie causate da batteri, di solito sono sufficienti 2-3 dosi al giorno.
Se la situazione non migliora dopo 3 giorni, potrebbe esserci un altro problema.
Per le malattie che sono intese in relazione ai “virus”, potrebbero essere necessarie più dosi al giorno. Anche il dono aggiuntivo di MKB Vital o DMKB dalla mia osservazione potrebbe essere utile qui.

Importante:
Soluzioni CDH / CDL e, soprattutto, MMS
non dare mai puro all’animale!
Aggiungi sempre almeno la stessa quantità di acqua che do a CDH, ma è meglio aggiungerne di più.
Con l’MMS aggiungo sempre almeno lo stesso numero di millilitri che uso io come quantità in gocce.
Se la diluizione è troppo bassa, le mucose potrebbero essere danneggiate.

Per CDH, CDS e CDL:
Aggiungere almeno la stessa quantità in millilitri di acqua per ml di soluzione. Quindi ad esempio 3 ml di CDH + 3 ml di acqua.

Per gli MMS:
Aggiungere la stessa quantità di acqua del numero di gocce di clorito di sodio, ma in millilitri. Esempio: attivare 4 gocce di clorito di sodio + 2 gocce di acido cloridrico (variante a ridotto contenuto di acido). Ora aggiungi 8 ml di acqua a questa soluzione attivata. Qui la quantità di acqua in millilitri si basa sulla quantità di clorito di sodio, che viene misurata in gocce. Il clorito di sodio è sempre la base per la valutazione qui.
Più acqua è sempre meglio. Anche in termini di gusto migliore. A proposito, ad alcuni animali piace anche il succo di mela.

Amministrazione:

  1. Possibilità: aggiungere gocce al cibo con il bicchiere d’acqua o metterle in cibi già inumiditi. La crusca di frumento ha dimostrato il suo valore nei cavalli. È stata utilizzata anche la salsa di mele. Nell’avena non dovrebbe essere accettato in parte.
  2. Possibilità: mettere in bocca le gocce attivate riempite d’acqua con una siringa per bocca. Il modo migliore per farlo con i cani è lasciarli sdraiare su un fianco e prima accarezzarli e calmarli. Quindi apri leggermente il labbro. Ora puoi semplicemente gocciolare lentamente la miscela di CDH, DMSO e MKB con acqua dalla siringa. Lo farei il più rapidamente possibile, ma il più lentamente possibile. In seguito, non dovrebbero mancare lodi o dolcetti per l’animale. Accarezzarli di nuovo assicura che i doni saranno ricordati con affetto. In nessun caso la miscela deve essere somministrata in modo che l’animale venga ingerito!
  3. Possibilità: Mettere il composto in una ciotola con un litro d’acqua e lasciarlo bere subito. Tuttavia, questo non funziona per tutti gli animali.

Metodo 2: applicazione esterna
Ho un flacone spray (con una capacità di 100 ml), un piccolo imbuto e circa 100 ml di acqua distillata pronti. Ora aggiungo 99 ml di acqua alla bottiglia attraverso l’imbuto. Quindi attivo 20 gocce di clorito di sodio 25% con 10 gocce di acido cloridrico 4% in un bicchiere pulito e asciutto. Dopo il viraggio da giallastro a brunastro (ambrato), lo riempio attraverso l’imbuto nel flacone spruzzatore da 100 ml e lo chiudo subito. Dopo un’energica agitazione, lo spray può essere utilizzato immediatamente.

Crea il tuo spray da CDH3000 (CDL):

Aggiungere prima 50 ml di acqua distillata nel flacone spray, quindi aggiungere semplicemente 50 ml di CDH3000 puro e chiudere il flacone con l’accessorio spray. Allora posso usarlo subito.

Se voglio miscelare uno spray ancora più debole (pelle molto sensibile), prendo solo 20 ml di CDH 3000 nel flacone spray da 100 ml precedentemente riempito con 80 ml di acqua distillata. Agitare bene prima dell’uso.

Applicazione di CDH3000 (CDL) sulla pelle:

Spruzzo ampiamente le aree interessate con lo spray il più spesso possibile. Applico lo spray ogni 15 minuti nei casi gravi e dolorosi. Possibili applicazioni possono essere dolore a questo punto, o una ferita con sanguinamento, così come arrossamento e irritazione della pelle.

In generale, tuttavia, è sufficiente un’applicazione quattro volte in un giorno. A volte, tuttavia, è sufficiente un totale di 3 applicazioni. La frequenza delle applicazioni dipende dallo sviluppo.

Miglioramento dell’effetto con DMSO:

Prima di usare DMSO, lo provo su un piccolo punto in una soluzione di circa il 50%. Se la zona diventa molto rossa e pruriginosa, riduco la quantità e procedo con cautela. Tuttavia, non ho sentito di problemi con questa soluzione.

Per intensificare lo spruzzo di biossido di cloro, dopo aver spruzzato la stessa area può essere spruzzata anche con DMSO70%. Per fare questo, metto 50 ml di DMSO100 in un flacone spray da 100 ml e lo riempio con 50 ml di acqua distillata. Quindi ho uno spray al 50%. In alcuni negozi puoi acquistare DMSO 50% già miscelato. Se questo è ben tollerato, come di solito accade, posso aumentare la quantità di DMSO nella miscela successiva. Un DMSO 70% è l’ideale per me. Riconosco la tolleranza dall’arrossamento della pelle e dal prurito. Se entrambi sono troppo forti (prurito e arrossamento), spruzzo di nuovo l’area con lo spray al biossido di cloro per diluire nuovamente il DMSO. Oppure uso solo l’acqua per questo.

Cos’è il DMSO?

Il DMSO è un cosiddetto “potenziatore della penetrazione” e può rafforzare il biossido di cloro sia internamente che esternamente e portarlo più in profondità. In questo caso preparo prima la miscela di biossido di cloro, aggiungo il liquido e aggiungo solo il DMSO poco prima della somministrazione.

Ma DMSO ha anche effetti sorprendenti di per sé. Apparentemente rigenera le cellule, apre le membrane cellulari a sostanze importanti e le apre per rilasciare rifiuti che devono lasciare le cellule. Non solo ha un effetto rigenerativo sulle cellule del corpo, ma le fornisce anche. Pertanto, anche una singola somministrazione interna di DMSO 3 volte al giorno sarebbe vantaggiosa. Uso 1 ml ogni 70 kg di peso corporeo.
Puoi trovare ulteriori informazioni su DMSO nel menu sotto “ DMSO “.

Somministrazione interna di MMS/CDH (CDL) all’animale

Regalo interno:
Che si tratti delle cosiddette “infezioni”, oltre alla sverminazione o altre malattie: uso CDH3000 o MMS anche sugli animali. La regola generale per gli animali che pesano da più di 11 kg a max. Peso 200 kg: una goccia di MMS attivato o 1 ml CDH3000 per 12 kg di peso corporeo, due volte al giorno per sintomi “normali”.

Per problemi che vengono attribuiti a “virus”, lo uso 3-4 volte al giorno. Anche qui, ovviamente, tengo d’occhio il benessere dell’animale e all’inizio aumento solo lentamente il numero di gocce. Comincio con una goccia per i miei animali, 3 volte al giorno e, a seconda del peso dell’animale, aumento la dose fino alla quantità target. Diluisco ulteriormente la soluzione per animali di peso inferiore a 1 kg.

In che modo l’MMS o il CDH entrano nel cane?

Variante 1 – MMS / CDH (CDL) in acqua potabile:
Aggiungo il rispettivo numero di gocce di MMS attivato all’acqua potabile. Alcuni cani e animali lo bevono intuitivamente completamente. Se l’intera quantità di MMS o CDH non viene bevuta nell’acqua perché il cane beve in modo molto irregolare durante il giorno, uso un approccio diverso.

Invece dell’MMS o del CDH, uso solo clorito di sodio da solo e inattivo. Prendo il numero di gocce di clorito di sodio necessarie per 4 dosi al giorno e le aggiungo da sole all’acqua da bere. Quindi uso solo il clorito di sodio da solo e nessun attivatore. Questo perché il clorito di sodio si attiva nel tempo nell’acqua e abbassando il pH nel corpo del cane. Quando lo bevi, entra nell’ambiente acido del corpo e dello stomaco, dove viene quindi attivato. Se la malattia è molto grave, aumento la frequenza o la quantità, da 4 a 5 volte al giorno. L’effetto è ritardato con questo metodo, ma è molto duraturo.

Variante 2 – MMS / CDH (CDL) nella siringa orale:
Ogni ora do al cane la quantità calcolata di MMS o CDH attivato, diluito con acqua pura, in una siringa in bocca. Questa variante è sicuramente la più efficace per i principali problemi di salute. Appoggio il cane su un fianco e faccio cadere la soluzione con la siringa in bocca sotto il labbro il più lentamente possibile e il più rapidamente possibile. Per fare questo, piega semplicemente il labbro e gocciola sulle gengive. Il cane non dovrebbe soffocare, quindi fai attenzione.

Opzione 3: lascia che si lecchi
Spruzzo al cane la quantità di MMS o CDH, diluita con acqua, che dovrebbe avere, 8 volte al giorno, su un’area del suo pelo che andrà bene. Alcuni cani poi lo leccano. Funziona molto bene anche con i gatti. Dipende sempre dall’individuo. Altrimenti, altra creatività può aiutare.

Variante 4 – sulla pelle:
Spruzzo al cane la quantità di MMS o CDH diluito con acqua che dovrebbe assumere 3 volte al giorno su una vasta area su diverse aree del suo mantello. Vedi spruzzo. Lo massaggio attraverso la pelliccia con le dita in modo che colpisca la pelle. Subito dopo goccio DMSO (50-70% migliore da testare) sulla pelle e lo distribuisco anch’esso. A volte uso anche DMSO100 per questo. Quando lo applico lì, innesca una reazione di riscaldamento sull’area, che intensifica ulteriormente l’effetto. Questo è normale e di solito è anche percepito come piacevole. Se questo riscaldamento non è desiderato, uso DMSO 50 o 70%.

Variante 5 – salsiccia/pane:
Le gocce mescolate con acqua vengono versate su un pezzo di pane e ricoperte con salsiccia di fegato.

Variante 7 – Quark – miscela di yogurt:
Le gocce vengono mescolate in un quark, yogurt o formaggio cremoso granuloso. Ad alcuni gatti piace anche questo.

Variante 8 – latte:
Do la quantità nel latte invece che nell’acqua se l’animale riesce a digerire bene il latte.

Dosaggio di MMS / CDH (CDL) per animali

Do una goccia attivata di MMS o 1 ml di CDH3000 per ogni 12 kg di peso corporeo. Ecco un esempio: se un cane pesa 24 kg, la quantità da consumare sarebbe 2 gocce di MMS attivato o 2 ml di CDH3000 in 4 ml di acqua. Do poi questa soluzione, diluita con acqua, 3 volte al giorno. Quindi questo è un totale di 6 gocce di MMS attivato o 6 ml di CDH3000 distribuite nell’arco della giornata.

Se lo metto su una ciotola piena d’acqua, non dovrebbe essere necessariamente di metallo o PET. Una ciotola di vetro sarebbe molto buona. Questo non vale solo per la somministrazione di MMS o CDH tramite la ciotola per bere. In generale eviterei le ciotole di metallo per l’acqua e, se possibile, userei sempre una ciotola di vetro o di porcellana per gli animali.
Trattamento esterno di animali con MMS/CDH
Per fare questo, uso lo spray MMS 3 volte al giorno (20 gocce applicate a 100 ml di acqua o CDH3000 mescolato con il 50% di acqua). Una busta sarebbe anche un’opzione. Per questa variante prendo un panno inumidito con la soluzione di MMS (10 gocce di MMS attivate in 125 ml di acqua) e lo fisso con una benda sul punto appropriato. La corretta tecnica di vestizione deve ovviamente essere osservata in modo che il tessuto tenga. Dopo 20 minuti, tuttavia, dovresti rimuoverlo di nuovo in modo che l’area prenda nuovamente aria e si asciughi. Se necessario, guardo il cane abbastanza a lungo perché la benda duri per questo tempo.

DMSO nel trattamento degli animali


DMSO nel trattamento degli animali

Il DMSO, con le sue eccellenti proprietà, è ovviamente adatto anche per il trattamento degli animali. Posso testare la tolleranza al DMSO in anticipo con una goccia semplicemente strofinandolo sulla pelle del cane o sulla sua guancia. Se tutto è ok dopo 2 ore, posso usarlo.

La quantità massima per la somministrazione interna non deve essere superiore a 0,5 ml per KG di peso corporeo al giorno. Anche questo non è necessario. In caso di quantità maggiori di DMSO, limito la dose a 3 giorni a settimana per dare una pausa al corpo.

Ad esempio, potrei dare al mio cane con un peso corporeo di 20 kg un massimo di 10 ml di DMSO 70% al giorno. Naturalmente, aumenterei lentamente me stesso fino a questo importo e lo distribuirei su diversi regali. Alcuni cani si leccano anche semplicemente e felicemente il DMSO 70% dalle loro mani quando glielo offro. Per farlo, ovviamente, deve prima provarlo. Per fare questo, posso mettere alcune gocce sul mio dito e lasciare che le lecchi o le spalmi sul labbro.

Altrimenti uso una siringa (senza cannula) con i miei animali e preparo la quantità di DMSO con un po’ d’acqua. Quindi goccio lentamente questa miscela nella mia bocca (vedi siringa per bocca). Per il trattamento esterno, spruzzo prima l’area con spray MMS (20 gocce attivate per 100 ml) o CDH3000 diluito al 50% con acqua) in modo che sia pulito. Questo può essere utile anche perché il DMSO potrebbe introdurre minuscole particelle nel corpo che potrebbero trovarsi in superficie. Ovviamente non si tratta di sostanze grosse, ma solo di quelle che potrebbero comunque penetrare nella pelle. Quindi goccio DMSO sul posto e lo stendo un po’ con le dita.

Applicazioni del biossido di cloro CDL MMS negli animali

ABC dell’applicazione per gli animali:
Si prega di vedere anche in generale nella “ ABC delle applicazioni ” per. Lì troverai valori ancora più empirici. Per gli animali, i dosaggi devono solo essere ridotti. Puoi trovare una tabella come guida sotto il titolo: CDH, come l’MMS semplicemente più semplice.

Allergia in cani, gatti e cavalli

L’allergia è una reazione esuberante a qualcosa di veramente normale. Può essere espresso in attacchi di starnuti, eruzioni cutanee con o senza prurito e anche diarrea. Le cause di un’allergia possono risiedere in una cattiva alimentazione, inquinamento ambientale, “trattamenti antibiotici”, inquinamento da metalli pesanti e irritazione costante. La costituzione mentale del proprietario del cane può anche influenzare l’animale. Alcuni animali reagiscono con le allergie, soprattutto quando si tratta di cibo secco. A mio parere, questo non è comunque adatto ai gatti, poiché i gatti bevono troppo poco per il cibo secco. In caso di prurito, tuttavia, dovresti anche pensare al cambio naturale del mantello prima di un’allergia. Alcuni animali poi prudono molto, altri per niente. Naturalmente, il prurito viene quindi “calmato” grattandosi. La causa è quindi il “normale cambio di mantello”. Alcuni cani hanno anche un odore sgradevole quando cambiano il pelo. Anche questa può essere una buona indicazione. Alcuni cani hanno un problema metabolico e quindi hanno anche problemi con il pelo. Anche qui il fenomeno può verificarsi e non solo durante il cambio manto.

Trattamento delle alterazioni cutanee e del prurito

Per prima cosa metto il cane da curare in una vasca da bagno o in un piatto doccia. All’occorrenza può essere utilizzato anche all’aperto, ad esempio in giardino, se non fa troppo freddo. Riempio un secchio da 5 litri con acqua tiepida e ne aggiungo 20 ml CDH3000 aggiunto. Quindi uso una tazza per distribuire lentamente la soluzione sul cane. Con un gatto, questa variante sarà probabilmente un po’ più difficile. Ma penso che un’applicazione massaggiante della soluzione possa avere successo anche qui con il sentimento. L’ho steso attraverso la mia pelliccia accarezzandolo con la mano in modo che la soluzione entri sulla pelle. Una volta che il cane è stato completamente risciacquato, il primo lavaggio è completo. Ora lascialo acceso solo per pochi minuti. Quindi il cane può essere asciugato. I miglioramenti dovrebbero essere visti dopo il primo lavaggio e i problemi della pelle dovrebbero scomparire. Se non ci fosse successo, ripeterei questo lavaggio. Secondo il principio “dentro e fuori”, darei al cane anche la dose adeguata di CDH internamente. Giudico l’importo in base alla tabella nella colonna: “CDH, come l’MMS solo più facile”. Mi piace anche aggiungere MKB Vital e DMSO qui per ottimizzare l’effetto. Invece, posso usare la soluzione “DMKB” ancora più facilmente. Uso sempre un terzo della quantità che utilizzo sul CDH3000. È molto facile.

“La morte è nell’intestino, ma anche la vita”

Allergie

Per me, le allergie hanno sempre a che fare con l’intestino. Soprattutto quando si tratta di tossine, ambiente intestinale sporco o esposizione a metalli pesanti, la bentonite è la mia scelta. Allevia anche il fegato, i reni e l’intestino quando si lavora con il biossido di cloro. Le tossine non vengono quindi solo ossidate, ma anche eliminate in modo efficace e sostenibile. Pertanto, una buona applicazione di biossido di cloro per me è sempre accompagnata da bentonite. Ho scritto qualcosa sulla bentonite che considero molto importante ed esistenziale per la salute. La bentonite non lega solo metalli pesanti e residui di pesticidi. Inoltre elimina dal corpo batteri nocivi, tossine della muffa e persino particelle radioattive! Una volta che il corpo e l’intestino si sono sbarazzati della loro “spazzatura”, altri disturbi appariranno spesso automaticamente. Almeno questa è la mia osservazione. Ai cani più grandi do mezzo cucchiaino di polvere di bentonite al mattino e alla sera, spalmata sulle labbra o mescolata con poca acqua, come una pappa nel cibo. I cani di piccola taglia, così come i gatti, hanno un coltello pieno. Io uso circa un cucchiaio per i cavalli. Anche tu puoi portare le tue esperienze con te!
Ti auguro il meglio
Sebastian

Barfen: un pericolo?

Una corretta alimentazione per cani e gatti tramite barps?

“Barfen” significa nutrire il cane con carne cruda, pesce e verdure. Molti proprietari di cani lo giurano. Il barf si basa sulla dieta dei lupi, gli antenati dei nostri cani. Come ho scritto in una newsletter allora, ci sono anche dei pericoli con questo tipo di alimentazione. Recentemente c’è stato anche uno studio su questo. Secondo questo, il vomito comporta il rischio di malattie per i cani e i loro proprietari.

La questione della “giusta alimentazione” per il proprio cane si pone ancora e ancora. Puoi scegliere tra: mangime umido, secco o il “mangime crudo biologicamente appropriato” – chiamato “barps”. Molti proprietari di animali hanno già sperimentato che gli animali nutriti con carne, pesce e verdure crudi sono meno malati e hanno un pelo particolarmente lucido.

D’altra parte, si teme che “virus”, parassiti e batteri che sopravvivono nella carne cruda possano portare a malattie. Eventuali batteri multiresistenti eventualmente presenti potrebbero diventare un problema. Questo è ciò che dice questo studio.

Batteri multiresistenti nei mangimi crudi

Gli scienziati hanno esaminato diversi campioni di cibo per cani secco, umido e crudo di diverse marche. Il mangime crudo esaminato consisteva principalmente di salmone, tacchino, pollo, vitello, cervo o anatra in combinazione con vari ortaggi e frutta. In tutti e nove i campioni, i ricercatori hanno trovato enterococchi, che possono causare infezioni in persone con un sistema immunitario indebolito. Questi includono quei ceppi di enterococchi che sarebbero resistenti a molti antibiotici.
Nel cibo secco e umido trasformato, solo la metà (cibo secco) e il 9% (cibo umido) presentavano enterococchi.

Cucinare per la disinfezione?
La cottura del mangime crudo, che viene scongelato prima di essere nutrito, potrebbe uccidere i batteri multi-resistenti. Tuttavia, questo non è ovviamente il punto del cibo naturale.
Per questo motivo uso solo questo CDH3000 in un flacone spray e spruzzare il cibo in anticipo. Mescolo lo spray al biossido di cloro con la carne. Verrà disinfettato entro 2-3 minuti.
Dopo questo breve periodo di attesa, l’odore di biossido di cloro si è talmente dissipato che il cane lo mangerà.
Inoltre, prima di disinfettare la carne cruda, avevo il problema che i cani non la toccavano. A quanto pare, hai notato o annusato l’eccessiva contaminazione? Ma questo è cambiato dopo la disinfezione. Inoltre, aggiungo 4-5 gocce di questo MKB Vital e un pizzico di pepe al cibo e mescolo bene il tutto. Secondo le mie osservazioni, entrambi sono abbastanza buoni contro virus e parassiti. Il magnesio in MKB Vital rafforza anche muscoli, articolazioni e tessuti. Il CDH è molto adatto anche per disinfettare il piano di lavoro. Tuttavia, dovrebbe essere ben sigillato in modo da non scolorire i controsoffitti in legno, ad esempio. Se si vuole escludere lo scolorimento, lo diluisco a metà con acqua. Con questo tipo di disinfezione “virus”, batteri e parassiti come salmonella, tenie e “toxoplasmi” non possono essere pericolosi né per i cani né per l’uomo.
Ti auguro il meglio
Sebastian


Trattare il pesce con CDH (CDL)

CDH / MMS per il pesce:

Sfortunatamente, anche i nostri compagni d’acquario hanno malattie o parassiti. Qui è possibile utilizzare anche CDH o MMS.
Ci sono state esperienze molto positive negli acquari. Quindi è stato usato contro Ichthyosporea o Mesomycetozoae, questi sono organismi unicellulari. Vivono spesso come parassiti su organismi acquatici come i pesci. Potrebbe interessare l’intera popolazione dell’acquario.

Metodo:
Certo, puoi iniziare con meno ml e aumentare lentamente.

1.) Trattamento in acqua dell’acquario:

1 ml CDH 3000 ogni 10 litri di acqua. Per un acquario da 200 litri sarebbero 20 ml, 3 volte al giorno per 5-6 giorni.
Con MMS/biossido di cloro impostato sarebbe: 1 goccia attivata per 10 litri di acqua. Come promemoria: Rapporto di miscelazione: 1: 0,5 (clorito di sodio 25% su acido cloridrico 4%). Quindi 1 goccia di clorito di sodio e 0,5 goccia di acido cloridrico.

Stendere il composto finito nella bacinella (non in determinati punti) in modo che si mescoli e si diffonda.

Le reazioni che possono verificarsi brevemente nel pesce sono leggeri schiocchi o contrazioni per alcuni secondi e un comportamento inizialmente sottomesso. Dopo circa 15 minuti questa fase è terminata e i pesci nuotano vivi e freschi nella vasca.

2.) Fornitura per il pesce:

A scopo precauzionale, una volta alla settimana è possibile aggiungere nella bacinella la suddetta quantità di 1 ml (CDH3000 per 10 litri di acqua).
Si prega di notare che la quantità di biossido di cloro non deve essere eccessiva a seconda delle dimensioni del pesce. Tossicità acuta per i pesci LD50:> 100mg/l. Al di sopra di questa concentrazione, il 50% dei pesci è morto. Con il dosaggio sopra menzionato, tuttavia, siamo molto al di sotto di quello.

3.) Depurazione dell’acqua nell’acquario

Puoi anche pulire l’acqua con polvere di bentonite. Questo può aiutare con le alghe e l’infestazione del pesce con “macchie rosse”. Metti 1 cucchiaio sulla superficie dell’acqua. Affonda sul fondo e lega le tossine presenti nell’acqua.

Verifica le condizioni abitative

Ovviamente vanno verificate le condizioni abitative:

  • Conformità al valore di pH.
  • Qualità e purezza dell’acqua (è meglio usare acqua ad osmosi inversa).
  • nessuna sovralimentazione.
  • I nuovi pesci dovrebbero prima essere disinfettati con CDH in una vasca di quarantena prima di essere collocati nella vasca.
  • una calza non troppo alta.
    Eccetera….

Buona fortuna e fammi sapere come sta il tuo acquariofilo e come hai proceduto. L’esperienza aiuta tutti, soprattutto quando si tratta di auto-aiuto.


Trattamento della paralisi del puledro nei cavalli con CDH (CDL):

Di solito il puledro non può più alzarsi per bere dalla cavalla. Le articolazioni possono gonfiarsi. CDH3000 + DMSO + MKB Vital secondo la lista del peso corporeo (nella “ CDH, come l’MMS, semplicemente più semplice “) (per 25 kg di peso corporeo, 1 ml CDH) più DMSO e MKB. Usare DMKB è ancora più semplice. Anche questo è riportato nella tabella. 3 volte al giorno per 10 giorni. Se questo non è abbastanza, prolungherei il tempo di prenderlo. Utile anche il metodo del pediluvio, vedi sotto “Zioppiare”.


Trattare la zoppia con CDL / CDH

Ogni proprietario di cani lo sa sicuramente. All’improvviso il cane zoppica mentre corre. Certo, prima di tutto controlli le tue zampe per lesioni, forature, ecc. E se non si trova nulla? Anche se il movimento della gamba non indica uno stiramento o qualcosa del genere?

Poi c’è un problema non specifico. Quindi uno che non può essere spiegato.
Come posso procedere in una situazione del genere? Qui è emersa una semplice possibilità che posso utilizzare in tal caso, ovvero il pediluvio. Sì, di solito aiuta sorprendentemente bene e abbastanza rapidamente.
Il pediluvio è un ottimo modo per ottenere le sostanze giuste. Vengono quindi assorbiti nei tessuti attraverso la gamba e infine nel flusso sanguigno.

Ecco come faccio il pediluvio per cavalli/cani:

Uso una nave in cui lo zoccolo / la gamba si adattano il più precisamente possibile. Riempi il recipiente/secchio con acqua tiepida in modo che l’acqua si riempia fino al di sopra del piede/zoccolo. L’acqua dovrebbe essere il più calda possibile. Più caldo, migliore è il trasferimento del biossido di cloro attraverso la pelle nella gamba. Tuttavia, devi tenere conto, specialmente con i cani, che questi si raffreddano con le zampe. Al contrario, l’acqua calda può anche aumentare la temperatura. Pertanto si dovrebbe prestare attenzione a una temperatura dell’acqua confortevole per l’animale. Sia il piede/zoccolo che la parte della gamba superiore dovrebbero essere in acqua. L’area sopra lo zoccolo dovrebbe essere circa la metà dell’altezza dello zoccolo stesso.
Versare almeno 20 ml di CDH3000 nell’acqua calda (1 litro) e aggiungere 5 ml di MKB Vital e poi 5 ml di DMSO100. Invece di DMSO e MKB, posso anche usare DMKB. Qui uso un terzo della quantità che utilizzo su CDH3000. In questo esempio sarebbe circa 7 ml. Anche di più non è sbagliato. Se l’importo totale deve essere maggiore, misuro di più di conseguenza. Ora metti la gamba lì dentro.
Il pediluvio dovrebbe ora funzionare per almeno 2-5 minuti.
Nel caso in cui l’animale, nonostante sia persuaso, non mostri pazienza e voglia lasciare il luogo, deve essere preventivamente posizionato in modo tale che non possa lasciare facilmente la nave. Un angolo nella stanza è molto adatto per questo. È importante che l’acqua non sia così calda che l’animale vorrebbe andarsene per questo motivo. Ovviamente bisogna evitare il surriscaldamento.
È ottimale fare un tale pediluvio 2-3 volte al giorno.
Il problema di solito migliora dopo il primo pediluvio.
Se ciò non bastasse, potrebbe essere necessario un secondo pediluvio. Spesso i piccoli problemi vengono risolti al più tardi dopo il terzo pediluvio. Nei casi più gravi, come un letame (cavallo), eseguire circa 7 giorni, 3 volte al giorno. Se questa frequenza non è possibile durante il giorno, allungo il numero di giorni in cui faccio il pediluvio.
Naturalmente, ha senso prendere internamente CDH con DMSO e MKB Vital (o DMKB). Un tale pediluvio sostituisce, di regola, un dono interno.


Trattare il malessere nei cavalli con CDL / CDH:

Mauke è un’infiammazione batterica della pelle nel nodello. Spesso questo si verifica in inverno e quando lo zoccolo diventa frequentemente umido. Ma anche con scarsa igiene nella stalla. Pertanto, questo può anche essere un trigger. Se i peli sulle gambe sono più lunghi, il malessere si manifesta più frequentemente.

Opzioni di trattamento per Mauke con CDH (CDL):

  1. Pediluvio:
    Utilizzare un recipiente in cui lo zoccolo/la gamba vada il più precisamente possibile. Riempi il secchio con acqua tiepida in modo che l’acqua si riempia fino a sopra lo zoccolo. Sia lo zoccolo che la parte della gamba superiore dovrebbero essere in acqua. L’area sopra lo zoccolo dovrebbe essere circa la metà dell’altezza dello zoccolo stesso. Versare almeno 20 ml di CDH3000 e aggiungere 10 ml di MKB Vital. Quindi aggiungere 20 ml di DMSO 100.
    Lascia agire il pediluvio per almeno 2-5 minuti. È ottimale fare il pediluvio 2-3 volte al giorno. Lo farei per circa 7 giorni. Se necessario, estendere la misura.
  2. Inoltre, un dono interiore

Per gli animali, come i cavalli, la formula generale è:
1 ml di CDH per 25 kg di peso corporeo o 1 goccia di biossido di cloro attivato (MMS) per 25 kg di peso corporeo con 20 ml di acqua.

Ai cavalli piace mangiare la miscela nella crusca di frumento. Altrimenti lo metterei semplicemente in bocca (punta della bocca) con una siringa (senza cannula, ovviamente).

Un esempio: Peso corporeo 550 kg = 22 gocce
Il metodo di calcolo: (550: 25 = 22 ml CDH3000 o 22 ml gocce di biossido di cloro attivato miscelati con almeno 20 ml di acqua). Naturalmente, più acqua per la diluizione è ancora meglio. Attivo anche MMS o meglio diossido di cloro qui 1: 0,5 (clorito di sodio in acido. In questo esempio sarebbero 22 gocce di clorito di sodio 25% e 11 gocce di acido cloridrico 4%.
Il secondo giorno puoi aggiungere DMSO100 per rafforzare e approfondire il tuo CDH o MMS. Uso la metà del numero di millilitri di CDH per questo. Nel caso del CDH3000 da 22 ml, sarebbe DMSO da 11 ml. Tutto questo mescolato in Vom MKB Vital, prendo metà della quantità di DMSO, qui 5,5 ml. Da DMKB sarebbe circa 7 ml. Il tutto diluito con min. 30 ml di acqua. Ancora una volta, più diluizione è sempre meglio.

È sempre importante osservare l’animale. Se sviluppano diarrea, interrompo o riduco l’uso fino alla fine e poi continuo con la dose più bassa precedentemente tollerata. Se l’animale ha già la diarrea, è importante tenere d’occhio il benessere/comportamento dell’animale. Se l’animale si sente significativamente peggio dopo la somministrazione, la dose potrebbe essere stata impostata troppo alta. Pertanto, dovresti sempre iniziare con una dose inferiore rispetto alla dose target (vedi formula) e poi aumentare.

  1. Variante spray:
    Questa variante può sempre essere eseguita rapidamente nel mezzo senza grandi sforzi. Per questo ho messo CDH3000 in un flacone spray adatto, lo mescolo con la stessa quantità di acqua e lo spruzzo sulla gamba/zoccolo 2-3 volte al giorno. Puoi anche stendere lo spray sulla pelliccia a mano e massaggiare un po’. O lavorare senza uno spruzzatore. Nei casi più gravi, spruzzerei anche un sottile strato di DMSO100 dopo aver spruzzato con CDH. La superficie trattata in questo modo si riscalderà brevemente. Questo è normale.

Altrimenti farei attenzione agli zoccoli asciutti e non lascerei l’animale in acqua, nemmeno su erba molto bagnata. Controllerei anche l’igiene nella stalla.